Categorie

Iscriviti alla Newsletter

KIABI ha deciso di dedicare tutto il mese di Novembre alle donne in situazioni di disagio e precarietà. Per il secondo anno consecutivo il venerdì più nero dell’anno da KIABI si veste con i colori della solidarietà, con lo scopo di sostenere Medici Senza Frontiere per il progetto SA.I.DA (Salute Integrata Donne).

Kiabi dedica novembre alle donne in situazioni di disagio

SA.I.DA è un servizio di assistenza medica dedicato alle donne nei quartieri della capitale con i più alti indicatori di esclusione sociale, disagio economico, occupazioni abitative e dove è più alta la presenza di comunità straniere.

Il progetto su Roma è stato fortemente sostenuto da Camilla Filippi, attrice e artista italiana particolarmente legata alla città, che ha appoggiato sin da subito KIABI come portavoce del forte messaggio charity, collaborando a stretto contatto con il brand francese per la realizzazione di una campagna social online di divulgazione d’informazione e sensibilizzazione. Camilla si fa rappresentante delle numerose attività e azioni che KIABI mettete in pista, con un video che sarà disponibile nel profilo IG del brand @kiabi_italiaofficial

Camilla Filippi ha spiegato:

“L’attenzione verso le donne non deve essere ovviamente solo a Novembre, ma tutto l’anno, cominciando dalle piccole scelte quotidiane che possono essere: Non voltare la testa quando una donna viene aggredita in qualsiasi luogo. Scegliere un linguaggio diverso per descrivere una donna, sia da parte degli uomini che da parte delle donne perché le parole possono essere lame. Fare squadra tra donne senza pensare che gli uomini ce la fanno e noi no, perché dipende da noi. Sono solo degli esempi per capire che possiamo essere anche noi, portatori di quel cambiamento che vogliamo vedere nel mondo per arrivare al punto in cui parlare di donne non sarà più un tema, ma l’unico tema che resisterà sarà quello degli esseri umani, tutti.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *